Empatia e amicizia: relazioni umane oltre i modelli sociali

in
Descrizione: 
Osho Inipi Circle
Data: 
Fri, 28/06/2013 - 15:00 - Sun, 30/06/2013 - 17:00
OSHO INIPI CIRCLE presenta
NUOVI CORSI 2013: LA PSICOLOGIA DELLO ZORBA

I gruppi che sono proposti quest'anno rispecchiano un intento sempre più forte: sviluppare assieme i semi di una nuova coscienza, individuale, ambientale e collettiva, che possano sbocciare nella ricerca interiore, nelle relazioni umane, nella società.

Con questo lavoro non si insegna come vivere meglio, come ottenere successo, come gestire i compromessi. Si tratta invece di riunire persone che siano pronte ad andare a fondo della verità, a emanciparsi da limiti, timori e catene. La psicologia dello Zorba è ricerca e sperimentazione di nuovi modelli di aggregazione, sistemici, di cooperazione e creatività. E' l'estensione cosciente dei limiti dell'empatia, fino a includere noi stessi, gli altri e la natura. E' una condivisione di strumenti di comprensione, salvaguardia e protezione dall'imposizione di modelli sociali e di consumo. E' educazione all'uso dell'intelligenza critica.
La meditazione non è abbastanza, senza amore e azione.
Questi gruppi sono un invito per chi vuole essere il contagioso seme vivente del cambiamento, per chi si sente disposto ad attuare nella propria vita le trasformazioni che rendono possibile una rivoluzione interiore e il riflesso esteriore di questa.
Ognuno dei corsi può essere frequentato singolarmente. Ciò nonostante essi hanno un filo conduttore, legato da tre elementi fondanti: Emancipazione, Educazione, Evoluzione. Durante i giorni dedicati a queste esperienze, si includono pratica e teoria, meditazione e divertimento, socialità e profondo contatto consapevole con la natura. E' previsto il rituale dell'Inipi, capanna sudatoria, la partecipazione al quale è a libera discrezione individuale. I corsi sono aperti a tutti; ai partecipanti non sono richiesti requisiti, eccetto la propria totalità e sincero interesse.
 
 
GUARDA IL VIDEO
 

  • Video Sottofondo blues e carrellata di straordinarie immagini, questo cortometraggio è un vero e proprio omaggio alle più belle storie di amicizia del cinema. Tratto dal libro La psicologia dello Zorba, l'autore Arshad Moscogiuri legge un paragrafo che riguarda l'amicizia.  Un testo interessante e toccante, un esperimento innovativo e coinvolgente di audio-video book.       -in italiano, 12 min.

  • Empatia e amicizia

 relazioni umane oltre i modelli sociali

La relazione di amicizia è vera relazione di amore. Un amore che non ha fini procreativi (coppia), né fini orgasmici (relazione sessuale), anche se non è detto che non possano capitare entrambi. L’approccio, comunque, è materialmente disinteressato, nel più disinteressato dei rapporti. Non è la collocazione familiare, non è un compromesso lavorativo, non è un rapporto con l’autorità. Il potere di questo tipo di relazione è immenso: si tratta di empatia pura, che passa per l’amore, per il cuore.
E’ la porta che può arrivare ad aprirsi del tutto, è specchiarsi dentro attraverso l’altro, permettendo altrettanto.
Se siamo in un percorso di evoluzione interiore, questo ci porterà probabilmente a frequentare ambienti diversi e conoscere persone che, come noi, sono viaggiatori in cammino. Quando si viaggia insieme, decondizionandosi, scoprendo nuovi spazi di percezione e consapevolezza, meditando assieme, piangendo assieme, ridendo assieme, spogliandosi di ogni araldo sullo scudo, aprendosi il cuore l’un l’altro -si scopre un senso dell’amicizia particolare. E’ come se l’avessimo sempre conosciuto, o sempre desiderato. Sta accadendo qualcosa che non appartiene alla sfera degli ideali: c’è un rapporto di profonda verità, di rispetto e com-passione. E’ una relazione di aiuto reciproco, evolutiva.
(brano del video)

(Leggi Amicizia ed evoluzione cosciente, di Arshad Moscogiuri, tratto da "La psicologia dello Zorba")