Osho Inipi Circle Staff: il cuore dell'amicizia

Lo Staff è la vera e propria anima dell'Osho Inipi Circle. Nessun cerchio sarebbe possibile senza un vero cerchio di veri amici.

Nel 1996 si comincia a formare il primo Staff attorno all'Osho Inipi Circle; a quel tempo Arshad viaggiava per l'Italia, facendo ovunque gruppi e Inipi. Le prime due persone a entrare nello Staff furono Keli e Ameya e, poco più tardi, Suveera. Nel 1997 l'OIC tenne alcuni gruppi in un Osho Center vicino Bologna; qui presero parte nello Staff Mahashakti, Navaja, Kalika, Prasad, Somesh e quindi Sushma. L'incontro con il Centro Osho's Dream, nel 1998, fu di decisiva importanza per un ulteriore sviluppo dello Staff. Qui entrarono Dilaram, Nartan, Nishkami, Digant, Ambara, Vasumati, Keerti. Sempre in quel periodo accadde l'incontro con Talasi, che è stato il fondamento stesso per la nascita del lavoro sulle Separazioni Fondamentali e che, con la benedizione e il supporto di Avikal e di tutto il cerchio, portò alla creazione della Osho Circle School. In ogni caso, prima ancora dell'anno 2000 (fondazione della School), si aggiunsero allo Staff Ramana, Vanya, Samoda, Vasna, Chandra, Akash, Raghu, Shaan e diversi altri.

 
Dopo la nascita della School, molti altri sono entrati nel team. Tra loro Abodha, Prabhato, Mugdha, Shanti Deva, fino ad arrivare ai più recenti Staff-members, come Suresh, Gyan, Mitro. In effetti, nel corso degli anni, molte persone sono state parte dello Staff dell'Osho Inipi Circle, e molti di coloro che hanno già lavorato con l'OIC sono spesso invitati ad aggiungersi, in particolare durante Event, Festival o grandi gruppi. In particolare i Dj Prasanna e Teertha, quindi Archan, Ravi, Mouji e altri. Ogni volta, c'è una grande gioia nel condividere assieme tempo e alta energia.
 
Non potrei desiderare di avere amici migliori nella mia vita. Siamo talmente amici che abbiamo dovuto vivere assieme. Ci incontravamo durante i gruppi, e poi non eravamo capaci di lasciarci. In questo modo, i gruppi di un week-end finivano per durare anche otto giorni. Pertanto, creare una Comune, dove vivere sempre con i propri amici in verità e amore, è stato del tutto naturale. E' vivere assieme un sogno che diventa ogni giorno sempre più reale, avendo attorno i migliori specchi che si possano immaginare. E' per questo che mi è difficile parlare del "mio" lavoro. Prima di tutto, è il lavoro del mio amato Maestro. Poi, è il lavoro che facciamo assieme. Ma è ancora di più il "loro" lavoro: di fatto lo Staff, al di là del grande supporto che fornisce durante i gruppi, è la vera chiave che apre le persone alla trasformazione. E' il loro cuore che apre il cuore dei partecipanti. E' la loro amicizia che permette agli altri di capire che delle relazioni bellissime tra esseri umani sono possibili. La mia gratitudine per lo Staff dell'Osho Inipi Circle, per i miei stessi amici, è immensa. E, sempre, la stessa gratitudine per loro è espressa anche dalle altre persone, in ogni cerchio che facciamo.