incontri esperienziali: perchè partecipare?

  • perchè partecipare

L'intento di questi appuntamenti di gruppo è sviluppare assieme i semi di una nuova coscienza, individuale, ambientale e collettiva, che possano sbocciare nella ricerca interiore, nelle relazioni umane, nella società.
Con questo lavoro non si insegna come vivere meglio, come ottenere successo, come gestire i compromessi. Si vogliono riunire persone che siano pronte ad andare a fondo della verità, a emanciparsi da limiti, timori e catene. Proponiamo ricerca e sperimentazione di nuovi modelli di aggregazione, sistemici, di cooperazione e creatività. Sperimentiamo l'estensione cosciente dei limiti dell'empatia, fino a includere noi stessi, gli altri e la natura. E' una condivisione di strumenti di comprensione, salvaguardia e protezione dall'imposizione di modelli sociali e di consumo. E' educazione all'uso dell'intelligenza critica.  La meditazione non è abbastanza, senza amore e azione. Questi gruppi sono un invito per chi vuole essere il contagioso seme vivente del cambiamento, per chi si sente disposto ad attuare nella propria vita le trasformazioni che rendono possibile una rivoluzione interiore e il riflesso esteriore di questa.
Ognuno dei corsi può essere frequentato singolarmente. Ciò nonostante essi hanno un filo conduttore: una nuova visione olistica fondata sulla trasformazione delle separazioni. Durante i giorni dedicati a queste esperienze, si includono pratica e teoria, meditazione e divertimento, socialità e profondo contatto consapevole con la natura. E' previsto il rituale dell'Inipi, capanna sudatoria, la partecipazione al quale è a libera discrezione individuale. I corsi sono aperti a tutti; sono consigliati a chi si avvicina per la prima volta a questo tipo di esperienze così come agli operatori del settore. Sono di particolare beneficio per chi voglia apprendere le basi del lavoro comunitario e di gruppo, per chi vuole specializzarsi come Staff e assistenza, per insegnanti e terapisti. Ai partecipanti non sono richiesti requisiti, eccetto la propria totalità e sincero interesse.